Centro Natura Vallemaggia

Home

Esperienze

Il valore del fiume Maggia per i Valmaggesi (28-11-2010)
Gita sociale all'alpe Sfille (28-08-2010)
COLONIA DIURNA A BOSCO GURIN (09-08-2010)
2° Giornata della Biodiversità in Valle Bavona (12-06-2010)
Corso di determinazione dei mammiferi della Svizzera (03-10-2009)
Notte in tenda tra luci e ombre (12-06-2009)
FESTA DELLA NATURA (07-06-2009)
Esposizione di funghi (07-10-2006)
Un pomeriggio da pipistrello...ben riuscito! (09-09-2006)
Formiche Bosco Gurin (15-07-2006)
Scoprire le stelle attraverso l’osservazione del sole (01-07-2006)
Voyage sur les traces de la nature au Valmaggia (25-05-2006)
Attività con gli amici della Proinfirmis (20-05-2006)
Corso segaranza (29-04-2006)
Raccolta dei rifiuti sparsi sul territorio (01-04-2006)
Giornata con la 1B di Gordola (27-09-2005)
L'azione 72ore è terminata! Ecco le fotografie (16-09-2005)
Vita lungo il fiume (27-07-2005)
Grigliata al Fiume con i collaboratori del CNVM (14-07-2005)
Pomeriggio di inaugurazione del CNVM (05-06-2005)
Chi vive in golena? (20-05-2005)

Il valore del fiume Maggia per i Valmaggesi (28-11-2010)

Ha riscosso particolare interesse la conferenza pubblica organizzata dal Centro natura Vallemaggia e dall'ASCOVAM che ha dato la possibilità alla brava ricercatrice Alice Tognetti di presentare il suo lavoro di master in ingegneria ambientale (politecnico federale di Zurigo) che ha trattato il valore oggettivo e soggettivo del fiume Maggia. 

I 450 valmaggesi che hanno risposto al formulario-inchiesta hanno fornito interessanti spunti di discussione per comprendere il rapporto della popolazione locale ha con il maestoso fiume. Di seguito presentiamo un breve riassunto dei principali risultati di questo studio che come conclusione auspica la creazione di un parco fluviale a misura d'uomo, dove le attivitâ antropiche siano in sintonia con il valore culturale, paesaggistico e naturalistico degli ambienti del fondovalle. 

Scarica il riassunto dello studio qui.